ChiaraCaminante + ChiaraHospitalera sulla Via Francigena…

…oggi riguardavo le foto dell’anno scorso che dal cellulare ho passato sul computer…e mi sono ricomparsi un sacco di volti e di paesaggi che mi hanno fatto scendere una lacrima…di gioia…legata ai ricordi che mi porto appesi alle pareti del cuore…
nel settembre del 2018 ho percorso un tratto di Via Francigena da Radicofani a Roma…a maggio dello stesso anno avevo camminato da Altopascio a Radicofani…
ma prima di partire a settembre ho passato 2 settimane all’Ospitale del Pellegrino di San Miniato, mi sono ritrovata immersa in una nuova esperienza davvero straordinaria…fare l’hospitalera…entrando in una situazione dove il dare ti arricchisce in modo inimmaginabile e potente…ho accolto chi arrivava, cucinato cene e colazioni per i pellegrini e loro mi hanno regalato l’impensabile, ho ascoltato storie e racconti incredibili!!!
…ora mi ritrovo a sfogliare immagini di tavolate di pellegrini, di abbracci, di posti attraversati, di scatti arrivati tempo dopo, di pellegrini sulla porta che non volevano più lasciare quel luogo in cui erano stati bene…
…da San Miniato ho poi raggiunto in auto Radicofani, sono andata a salutare Silvana di Pane e Companatico che a maggio mi aveva regalato dei bottoni (le avevo parlato del mio progetto “Aggregare ricordi”)…e da lì ho ricominciato a camminare…l’ho fatto con un bagaglio di emozioni nuove e quasi indefinite di quell’esperienza che piano piano nei miei passi ho poi elaborato e assimilato, unendo il tutto ai nuovi favolosi incontri e luoghi di gradevole accoglienza in quei 9 giorni di cammino, molto solitario, i pellegrini incontrati si contano sulle dita di una mano…
e sono arrivata a Roma in un mix di sensazioni davvero forti…piena di gratitudine!!!


01-09.05.2018 + 22-30.09.2018

Share your thoughts